Home

Alcune aziende che ci hanno scelto

Privacy Officer e consulente privacy
Schema CDP secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
European Privacy Auditor
Schema di Certificazione ISDP©10003 secondo la norma ISO/IEC 17065:2012
Valutatore Privacy
Secondo la norma UNI 11697:2017
Lead Auditor ISO/IEC 27001:2022
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
Data Protection Officer
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
Anti-Bribery Lead Auditor Expert
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
ICT Security Manager
Secondo la norma UNI 11506:2017
IT Service Management (ITSM)
Secondo l’Ente ITIL Foundation
Ethical Hacker (CEH)
Secondo l’Ente EC-Council
Network Defender (CND)
Secondo l’Ente EC-Council
Computer Hacking Forensics Investigator (CHFI)
Secondo l’Ente EC-Council
Penetration Testing Professional (CPENT)
Secondo l’Ente EC-Council

Qualifiche professionali

Rimani aggiornato sulle notizie dal mondo!

Seleziona gli argomenti di tuo interesse:

News

Home / News
/
AUTORITA’ DI CONTROLLO DANESE: Nuovo inventario delle violazioni della sicurezza

AUTORITA’ DI CONTROLLO DANESE: Nuovo inventario delle violazioni della sicurezza

Riepilogo delle credenziali, ingegneria sociale e mancata notifica agli interessati: una nuova dichiarazione esamina le tendenze delle 1.718 violazioni della sicurezza dei dati personali segnalate all’autorità di protezione dei dati nel terzo trimestre del 2019.

Ogni trimestre, l’agenzia danese per la protezione dei dati pubblica una dichiarazione relativa alle notifiche di violazione della sicurezza dei dati personali ricevute dall’Autorità.

La dichiarazione del terzo trimestre mostra, tra le altre cose. una sfortunata tendenza per gli addetti alla violazione dei dati a non informare sempre gli interessati nei casi in cui hanno il dovere di farlo.

È anche evidente che c’è un continuo aumento dell ‘”ingegneria sociale”, in cui i cittadini usano la conoscenza, ad esempio, dei loro parenti più stretti per ottenere informazioni su di loro dai responsabili del trattamento dei dati.

Al contrario, vi è una leggera diminuzione del numero di tentativi di “riempimento di credenziali”, che sono tentativi di accedere illegalmente ai servizi, ad esempio utilizzando nomi utente e codici trapelati.

FONTE: AUTORITA’ PER LA PROTEZIONE DEI DATI DELLA DANIMARCA

Suggeriti per te

Ricerca Avanzata