Home

Alcune aziende che ci hanno scelto

Privacy Officer e consulente privacy
Schema CDP secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
European Privacy Auditor
Schema di Certificazione ISDP©10003 secondo la norma ISO/IEC 17065:2012
Valutatore Privacy
Secondo la norma UNI 11697:2017
Lead Auditor ISO/IEC 27001:2022
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
Data Protection Officer
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
Anti-Bribery Lead Auditor Expert
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
ICT Security Manager
Secondo la norma UNI 11506:2017
IT Service Management (ITSM)
Secondo l’Ente ITIL Foundation
Ethical Hacker (CEH)
Secondo l’Ente EC-Council
Network Defender (CND)
Secondo l’Ente EC-Council
Computer Hacking Forensics Investigator (CHFI)
Secondo l’Ente EC-Council
Penetration Testing Professional (CPENT)
Secondo l’Ente EC-Council

Qualifiche professionali

Rimani aggiornato sulle notizie dal mondo!

Seleziona gli argomenti di tuo interesse:
Data Mining
Home /
Data Mining

EUROPEAN DATA PROTECTION SUPERVISOR: Big Data e Digital Clearinghouse

I big data e il data mining mettono a dura prova sia il diritto alla privacy che alla protezione dei dati, ma anche altri diritti fondamentali, tra cui la libertà di espressione e la non discriminazione. Questo perché con le grandi quantità di dati che vengono elaborate per il data mining e l’aggregazione e l’analisi di enormi volumi di informazioni di diversa provenienza o big data, i singoli rischi di essere persi e definiti solo da dati e algoritmi. I…

Leggi di più

AUTORITÀ DI CONTROLLO TEDESCA: BfDI accoglie con favore la decisione sul data mining

Il Commissario federale per la protezione dei dati e la libertà di informazione (BfDI), il professor Ulrich Kelber, vede il suo parere legale confermato dalla decisione della Corte costituzionale federale sul cosiddetto “data mining”. I giudici hanno stabilito che l’uso esteso dei dati secondo l’Anti-Terrorism Files Act era in parte incostituzionale. La BfDI ha affermato: la decisione odierna rafforza la protezione dei dati. Per la prima volta, la Corte costituzionale federale ha rilasciato una dichiarazione sulle applicazioni di data mining…

Leggi di più

Stanare i furbetti con l’ausilio di un software non è un obbligo di legge per l’Inps: Visite mediche di controllo e ‘Data mining’

Il software “Savio” consentiva all’INPS di concentrare la propria attenzione sulle prognosi “sospette”. Adottato dall’Istituto dal 2012 sino al 25 marzo 2018, operava non solo all’insaputa dei lavoratori interessati, ma anche in assenza di precauzioni e garanzie specifiche. L’Autorità Garante riscontrava in tale utilizzo la violazione del vecchio Codice Privacy. L’INPS, nel mentre sospendeva l’utilizzo del software, impugnava l’ordinanza–ingiunzione presso il Tribunale di Roma. Tra l’altro, l’INPS affermava che la procedura sotto inchiesta costituisse “attuazione di un obbligo di legge per il soddisfacimento…

Leggi di più
3 articoli trovati

Ricerca in Data Mining

I nostri servizi