Home

Alcune aziende che ci hanno scelto

Privacy Officer e consulente privacy
Schema CDP secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
European Privacy Auditor
Schema di Certificazione ISDP©10003 secondo la norma ISO/IEC 17065:2012
Valutatore Privacy
Secondo la norma UNI 11697:2017
Lead Auditor ISO/IEC 27001:2022
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
Data Protection Officer
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
Anti-Bribery Lead Auditor Expert
Secondo la norma ISO/IEC 17024:2012
ICT Security Manager
Secondo la norma UNI 11506:2017
IT Service Management (ITSM)
Secondo l’Ente ITIL Foundation
Ethical Hacker (CEH)
Secondo l’Ente EC-Council
Network Defender (CND)
Secondo l’Ente EC-Council
Computer Hacking Forensics Investigator (CHFI)
Secondo l’Ente EC-Council
Penetration Testing Professional (CPENT)
Secondo l’Ente EC-Council

Qualifiche professionali

Rimani aggiornato sulle notizie dal mondo!

Seleziona gli argomenti di tuo interesse:
CYBER & INTELLIGENCE
Home / CYBER & INTELLIGENCE
/
Cyber Threat Intelligence (CTI)
Bonifiche Smartphone e Tablet

Il servizio di Cyber Threat Intelligence è una componente cruciale della sicurezza informatica che si concentra sulla raccolta, analisi e utilizzo di informazioni riguardanti le minacce cibernetiche.

Questo servizio fornisce alle organizzazioni una comprensione approfondita delle minacce attuali e potenziali, aiutandole a proteggersi in modo proattivo.

Obiettivi del Cyber Threat Intelligence

  1. Identificazione delle Minacce: Rilevare e comprendere le minacce cibernetiche attuali e future che possono influenzare l’organizzazione.
  2. Analisi delle Minacce: Analizzare i dati raccolti per identificare pattern, tendenze e comportamenti associati alle attività malevole.
  3. Mitigazione dei Rischi: Fornire raccomandazioni e strategie per mitigare i rischi associati alle minacce identificate.
  4. Supporto alle Decisioni: Supportare le decisioni strategiche e operative in materia di sicurezza con informazioni basate su dati concreti.
  5. Miglioramento della Postura di Sicurezza: Rafforzare la postura di sicurezza dell’organizzazione attraverso l’intelligence proattiva sulle minacce.

Componenti Chiave del Servizio di Cyber Threat Intelligence

  1. Raccolta di Dati: Utilizzo di varie fonti per raccogliere dati sulle minacce, inclusi feed di threat intelligence, fonti di open source intelligence (OSINT), darknet, forum di hacking, e altre fonti di informazioni pubbliche e private.
  2. Analisi delle Minacce: Uso di tecniche avanzate di analisi per esaminare i dati raccolti, inclusi machine learning, analisi comportamentale, e correlazione dei dati.
  3. Classificazione delle Minacce: Classificazione delle minacce in base alla gravità, alla probabilità di attacco e all’impatto potenziale sull’organizzazione.
  4. Monitoraggio Continuo: Monitoraggio costante dell’ambiente di minaccia per rilevare nuove minacce e aggiornare le valutazioni esistenti.
  5. Reportistica e Avvisi: Fornitura di report dettagliati e avvisi tempestivi sugli indicatori di minaccia e le raccomandazioni per la mitigazione.
  6. Integrazione con Altri Sistemi di Sicurezza: Integrazione dell’intelligence sulle minacce con altre soluzioni di sicurezza aziendale come SIEM (Security Information and Event Management), firewall, e sistemi di rilevamento delle intrusioni.

Benefici del Cyber Threat Intelligence

  • Rilevamento Proattivo delle Minacce: Identificazione tempestiva delle minacce emergenti, permettendo all’organizzazione di rispondere prima che si verifichino attacchi.
  • Miglioramento della Postura di Sicurezza: Rafforzamento delle difese di sicurezza attraverso l’intelligence mirata e basata su dati concreti.
  • Riduzione dei Rischi: Mitigazione dei rischi associati alle minacce cibernetiche, prevenendo attacchi e minimizzando i danni.
  • Conformità alle Normative: Supporto alla conformità con normative e standard di sicurezza che richiedono la protezione contro le minacce cibernetiche.
  • Efficienza Operativa: Ottimizzazione delle operazioni di sicurezza attraverso l’integrazione dell’intelligence sulle minacce con i sistemi di sicurezza esistenti.

Fasi del Servizio di Cyber Threat Intelligence

  1. Raccolta di Informazioni: Aggregazione di dati da fonti diverse, inclusi feed di threat intelligence, OSINT, darknet, e altre fonti di informazioni pubbliche e private.
  2. Analisi e Correlazione: Analisi dei dati per identificare comportamenti sospetti e correlazione degli indicatori di minaccia per rilevare pattern e tendenze.
  3. Identificazione delle Minacce: Identificazione di minacce cibernetiche attraverso tecniche di analisi avanzate e machine learning.
  4. Prioritizzazione e Classificazione: Classificazione delle minacce in base alla gravità e alla probabilità di attacco, permettendo una gestione efficace delle risorse di sicurezza.
  5. Azioni di Mitigazione: Fornitura di raccomandazioni per mitigare le minacce identificate, inclusi aggiornamenti delle blacklist, modifiche alle configurazioni di sicurezza e altre misure preventive.
  6. Reportistica e Feedback: Creazione di report dettagliati e fornitura di feedback continuo per migliorare le difese di sicurezza e l’efficacia del servizio.

Strumenti Utilizzati nel Cyber Threat Intelligence

  • Piattaforme di Threat Intelligence: Strumenti per la raccolta e l’analisi dei dati di minaccia, come Recorded Future, ThreatConnect e Anomali.
  • Sistemi SIEM: Integrazione con sistemi SIEM per una visibilità centralizzata e la correlazione degli eventi di sicurezza.
  • Feed di Minacce: Abbonamenti a feed di minacce commerciali e open source per aggiornamenti continui sulle minacce emergenti.
  • Strumenti di Analisi Comportamentale: Utilizzo di machine learning e analisi comportamentale per identificare attività anomale e comportamenti malevoli.

Considerazioni Finali

Il servizio proposto da 365TRUST di Cyber Threat Intelligence è essenziale per le organizzazioni che desiderano proteggersi dalle minacce cibernetiche. Fornendo una visione proattiva delle minacce e delle attività sospette, questo servizio aiuta le organizzazioni a identificare e mitigare i rischi prima che possano causare danni significativi. Integrando l’intelligence sulle minacce con le difese di sicurezza esistenti, le organizzazioni possono migliorare significativamente la loro capacità di protezione e risposta alle minacce.

Suggeriti per te

Vulnerability Assessment (VA) Penetration Test (PT) Domain Threat Intelligence (DTI) Cyber Threat Intelligence (CTI) Phishing simulation & awareness Smishing simulation & awareness SOC as a Service CISO as a Service Bonifiche Elettroniche Ambientali – TSCM Bonifiche Smartphone e Tablet